Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

venerdì, marzo 18, 2005

 

dottor morte

se un giorno - dopo quindici lunghi anni, ma anche prima - chi di dover dovesse decidere per me, potendolo fare senza dover lottare contro stupide leggi bigotte, potendolo fare senza dover giustificare nulla a nessuno, sapendo che va contro ai piccoli e mediocri moralismi, lo faccia.
senza aspettare, senza aspettarmi. lo faccia.
non lo farei mai per qualcuno, senza il consenso. ma per me, lo faccia.

Commenti:
Mamma è mancata a febbraio dopo 12 anni di coma... è mancata perchè così doveva essere.
Ero sicura che non avrebbe tollerato nessuna della aberrazione in cui la sua malattia l'ha sprofondata... eppure io ho parlato con lei ogni giorno, eppure io le ho tenuto la mano accompagnandola nel suo viaggio...
Mi sono chiesta tante volte se non era solo egoismo il mio...
 
provo profondissimo rispetto per chi fa una scelta come quella di aspettare.
ma la mia scelta, dovessi essere io a stare male, sarebbe comunque diversa.
;o) abbraccio.
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?