Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

giovedì, marzo 03, 2005

 

ridarola che puzza di pacca sulle spalle

oggi mi è venuta la stupidera. sono andata con r. a mangiare nel locale di un'amica e poi siamo andate da un cliente.
io ho riso per tutto il tempo, durante il pranzo, ma anche durante la riunione, anche mentre il cliente mi diceva le date di consegna (se avesse detto "pronti per ieri" avrei capito già di più...).
ho riso quando mi sono accorta che ci stavano dando un lavoro senza sapere quanto lo pagheranno.
ho riso mentre dicevo a r. "ci meritiamo una cena..."
ho riso anche quando il cliente mi ha stretto la mano e mi ha detto "se sto facendo tutto questo è perché me lo ha proposto lei, perché è stata lei a volermi vendere il servizio, perché lei questo lavoro lo sa fare bene e lo sa vendere bene. e se ha mentito, sa mentire bene. mi dimostri che non dice bugie".
ho un sorriso stampato in faccia che spero regga per tutti i prossimi 20 giorni. per i weekend, per gli straordinari notturni, per le trasferte sull'altro progetto. per i cazziatoni che si prenderanno i miei se non muoveranno il culo.
ed è un sorriso vero che ripaga di tutte le depressioni del momento, degli sforzi, delle incazzature, delle manovre di risollevamento di e. e di r. quando sono giù. è un sorriso che non è una soluzione, ma è già qualcosa che forse non tutti sul lavoro riescono a guadagnare.
chissenefrega di tutto il resto, io oggi ho la ridarola. e fanculo.

Commenti: Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?