Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

domenica, aprile 24, 2005

 

festa d'aprile, penati sta dalla parte degli yoyomundi

noi siamo lo scaldabagno di italia.
abbiamo un governatore di destra.
abbiamo un sindaco smutandato.
abbiamo, però, anche un presidente di sinistra. fino ad oggi lo sapevo per intercorsa persona e per il fatto di averlo votato alle scorse elezioni, oggi l'ho provato sulla mia pellaccia.
a prescindere, quello che è successo oggi al teatro dal verme è stata una cosa molto di sinistra. assolutamente italiana, ma soprattutto molto di sinistra.
peccato essere a teatro e non potersi alzare per saltare durante "stalingrado".
(per la cronaca: io ho pianto per tutta "eurialo e niso" e durante tutto il pezzo di fenoglio recitato da Giuseppe Cederna. ho pianto anche quando è entrato pesce. ero una lacrima unica)

Commenti: Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?