Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

mercoledì, aprile 27, 2005

 

per chi se lo chiede e me lo chiede...

e per chi mi chiede perché un blog da sempre intimista come questo è sempre più politico e sempre meno "auro".
non è un bel periodo. è incasinato, estenuante, usurante.
è un periodo in cui faccio fatica a valutare le priorità, in cui non ho punti fissi, in cui le cose cambiano perché abili burattinai le giostrano a loro piacere e io mi trovo - in questo momento, in questo preciso momento - in mezzo a una lunga catena di montaggio e non so bene dove e come inizi e non so soprattutto bene dove e come finisca.
ci sono tre cose nella vita che mi piacciono: una traballa ubriaca, l'altra sembra essere magneticamente opposta al mio schema vitale, intendo... e l'ultima ha motivi di preoccupazione sicuramente più grossi dei miei, che io capisco ma che per mia fortuna - probabilmente - non conosco e quindi non so gestire come vorrei e dovrei.
sto affrontando un estenuante crashtest. e giuro che ce la sto proprio mettendo tutta.

Commenti:
Resistere, resistere, resistere.
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?