Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

mercoledì, aprile 13, 2005

 

viaggi odierni, parte seconda

ore cinque e mezza
alle cinque e mezza di mattina a milano non c'è luce.
alle cinque e mezza di mattina a milano non c'è nessuno che pisci il cane. tranne la sottoscritta.
alle cinque e mezza di mattina avere una privata crisi di nervi viene benissimo. ci si può appoggiare al muro e mentre il cane piscia si può urlare, ma silenziosamente.
quanto si vuole.
e poi si può partire.
(continua)

Commenti: Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?