Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

giovedì, maggio 26, 2005

 

clang

portone, citofono. lei è sulla trentina.
"france' dove sei?" (se stai a citofonare dove cazzo vuoi che sia?)
"sono qui con luca, stiamo giocando coi lego..."
"io son qui con la spesa e tu che fai, giochi con il bambino? vieni immediatamente giù e vedi di portare su te i pacchi, deficiente... che io sto aspettando che tu muovi il culo"
clang
sì, clang! ma sulla testa, sulla tua testa, cretina. con un'ascia da pompiere. clang.

Commenti:
in effetti risulta intollerabile, quell'indifferenza ai congiuntivi
 
propongo una lapidazione con i mattoncini lego

invi
 
suggerisco il lego explore (che non si chiama più duplo, sappiatelo) che è più grosso e fa più male.

CV
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?