Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

giovedì, maggio 19, 2005

 

sotto la cupola del brunelleschi (con le orecchie di shrek)

sabato alla fortezza da basso si blogga e si rodea.
fiorentini e pazzi dispersi di tutto il mondo, unitevi.
e siateci.
(sì, io sarò quella con la veletta e il completo da majorette)

Commenti:
Immagino sia in partenza o già partita per Firenze.
Tiferò per te al rodeo... meglio però nel ruolo di chi non vuole essere domato piuttosto che in quello di chi doma. Perlomeno, mi sembra ti sia addica di più (una sorta di Spirit)
Rinuncerei a veletta e completino... meglio una mise che passi inosservata per puntare sul contrasto della visibilità delle tue parole. Però poi, se non ti vesti così, come potrò mai riconoscerti?
 
non c'è problema, io solitamente non passo inosservata. sono quella che urla, strepita, lancia gridolini isterici e si becca tutti i fanculo della terra. Auro, c'est moi.
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?