Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

domenica, giugno 12, 2005

 

a favore di chi non può proprio farne a meno...

due persone si incontrano e hanno un progetto che pensano che potrebbe essere bello portare avanti assieme.
poi ognuna delle due persone si accorge che quel progetto non è quello che vuole e che non è felice. o che - comunque - non sono quelle le modalità con cui lo si vuole portare avanti. anche se è bello, anche se ci sono momenti che valgono una vita. ma forse la vita non è tutta lì.
le soluzioni sono due: la prima è fare finta di niente e più o meno coscientemente non affrontare la cosa. la seconda è affrontare la cosa da adulti e decidere insieme che non è il tempo giusto, che non è la predisposizione giusta, che non è la persona giusta, che forse non è il progetto giusto per se stessi.
e si ricomincia, magari anche con lo stesso progetto ma in un modo diverso, facendo scelte diverse. come due adulti che si vogliono bene, non solo reciprocamente ma soprattutto a se stessi.
questa è una versione for dummies e for gossiplovers quindi è molto ridotta all'osso: è l'unica che avrete.

Commenti:
Mi accontento dell'osso, ma fai almeno riferimento all'oggetto.
un libro? un film? vita reale?
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?