Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

martedì, giugno 28, 2005

 

io sono/ero schizzinosa

molte delle persone che mi conoscono lo sanno: io ho dei grossi problemi a mangiare quello che normalmente viene mangiato dalle persone normali.
in altre parole: io per principio o per gusto o per scelta non mangio cose che sono assolutamente mangiabili. ad esempio non mangio verdure verdi cotte, non mangio pesce, non mangio la carne al sangue.
fino a ieri ero assolutamente tranquilla rispetto al fatto di essere arrivata ai 31 anni e 9 mesi senza aver mai avuto la necessità impellente di mangiare il melone, neanche di averlo mai provato. poi ieri me lo hanno proposto, ho mandato a fanculo l'orgoglio e l'ho mangiato.
sa di pera, ma è arancione. non è male. non ci vado matta, probabilmente non lo comprerò mai di mia sponte, ma la prossima volta a cena in compagnia prosciutto e melone lo posso mangiare anche io.
in un momento in cui sto rimettendo in gioco tutto, sono cose.

Commenti:
Hei. Credo che iniziare da un melone che sa di pera non sia precisamente il massimo. Provane un altro.
 
Punto primo il melone non sa di pera Punto secondo: tu dai alla tua nipotina una roba che non sai nemmeno che gusto ha? Zia un po' degenere :-D Bacio, curati.
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?