Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

martedì, settembre 20, 2005

 

onda

nell'incavo ci si fa compagnia.
e si aspetta il rimescolamento.
mente vuota.
orecchie piene d'acqua.
mente vuota.
spalla contro spalla.
si è in tanti, ma non si fa mai la fila per il bagno e quando si butta la pasta se ne mette sempre un etto in più.
ti volti e incontri occhi nuovi e sorridi che c'è un sacco di posto da queste parti. basta spostarsi un po' e aspettare che l'acqua si sposti e che si torni in alto.
e nel frattempo si cantano canzoni idiote e si pensa a nuovi e prossimi viaggi.

Commenti:
In attesa di cavalcare anche la cresta , x quanto sia lunga l'onda...
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?