Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

martedì, ottobre 25, 2005

 

saperlo senza neanche ascoltarla

mi sembra sempre più frequente che siano i miei dealer di musica a conoscermi meglio e a spacciarmi cose che mi riempiono il cuore.
quel tappeto di jazz, blues, briciole, chiacchiere, domande, libri, racconti e bicchieri mezzi pieni e mai vuoti è sempre più trafficato.
so who says she'll forgive you, says that she'll miss you and dream of your sweet memory
well god does, but I don't, god will, but I won't and that's the difference between god and me
(holly cole, god will)

Commenti:
a costo d'apparir ripetitivo (ma quale uomo, signora mia, non lo è?): Holly Colite?
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?