Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

venerdì, novembre 11, 2005

 

cuoca, francese, amici perfetti, scuole private, taichi e "six feet tall"

premessa: a me shakira è sempre stata sui coglioni e matteo non è mai riuscito a farmi cambiare idea. ballabile, eh. punto. fine premessa.
oggi il treno si è fermato a euston station e scopro che - a parte una caduta di stile sul comunismo (...) - la signora scrive canzoni quasi carucce. cioé ha scritto UNA canzone caruccia. non che l'abbia sentita, eh... ho letto solo il testo.
e questo mi è sufficiente.
and i'd file my nails so they don't hurt you
and lose those pounds, and learn about football
if it made you stay, but you won't, but you won't
[...]
and after all i'm glad that i'm not your type
promise you won't ever see me cry

Commenti: Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?