Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

venerdì, novembre 18, 2005

 

non c'è più - non c'è più - religggione... guarda qui, guarda là, anche in televisione...

in realtà sull'ora di religione c'è stata una duplice forza di rottura:
- l'informazione è stata fatta in maniera decisamente maliziosa... anche il gr di radiopop è sembrato la prima pagina di libero...
- il ministero ha fatto le cose alla cazzo e si trova a giustificare i propri (più o meno consci) errori.
in ogni caso io so gestire il mio conto corrente meglio di come quel ministero sta gestendo sta riforma, eh...
il potere che cercava il nostro umore mentre uccideva nel nome d'un dio,
nel nome d'un dio uccideva un uomo: nel nome di quel dio si assolse.
poi, poi chiamò dio, poi chiamò dio, poi chiamò dio quell'uomo e nel suo nome, nuovo nome,
altri uomini, altri, altri uomini uccise
(laudate hominem, fda)

Commenti:
perché maliziosa? premetto che non guardo la tv, proprio non ci riesco più. Che hanno detto?

P.S. sorpresa e contenta di trovare in questo post un link all'UAAR, cui mi sono iscritta giusto ieri.
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?