Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

giovedì, dicembre 22, 2005

 

ironia della sorte

non ho mai scritto tante lettere d'amore come in questi ultimi 5 giorni.
sono parole che si inseguono e dicono cose lucide, ammettono colpe.
confidano segreti che per troppo tempo ho tenuto dentro o ho raccontato a persone che non erano lui.
ma sono parole. le parole come dice qualcuno sono fioriere che dovrebbero abbellire un balcone bello già di suo.
sono piena di parole, circondata di parole, invasa da parole.
e non vedo fatti.
ogni volta che alzo lo sguardo e vedo una casa con le tende pesanti e la luce calda dentro, mi prende un silenzio che non riesco a spiegare.
stringo le mie tende leggere e penso a quel rebbo di forchetta di plastica che le regge.
un [dato di] fatto.

Commenti: Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?