Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

venerdì, febbraio 17, 2006

 

adesso lo posso dire

sono molto più tranquilla.
mi sono levata un peso.
che non è bello avere addosso la zavorra delle altrui psicosi.
ma è anche vero che era una situazione insopportabile.
perché io non avrei fatto quello che ha scelto di fare.
perché io ormai le situazioni pericolose le annuso. e c'era puzza di merda lontana venti kilometri.
perché, basta.
devi badare a te stessa. se non sarai completa, non sari in grado di aiutare nessuno.

Commenti:
aiutare chi vule farsi aiutare, che altrimenti e' fatica ed energia sprecata.
aiutare perche?
perche' siamo buone? altruiste?, col cuore grande?
in fondo anche un po egoiste, perche' ci fa sentire bene aiutare gli altri.
pur sapendo che dare tutto di noi stesse non basta. di sicuro non basta a far si che le cose vadano per il verso giusto.
e' una trave nel mio occhio che guardo da tempo.
 
d'altro canto è venerdì 17
 
Auro, un altro post del genere e vai sulla pagina della sfinge della settimana enigmistica ;)
 
stella, se vuoi nomi e cognomi poi gli avvocati per difendermi dalla querela li paghi tu, ok? ;-)
 
Beh, non dico proprio nomi e cognomi, ma almeno contesti e pretesti! :)
O forse ti stai allenando per una pagina dell'oroscopo???
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?