Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

lunedì, febbraio 20, 2006

 

[roto]wash

ho adottato un nuovo modo per distogliere l'attenzione. e incredibilmente non è una nuova mania compulsiva.
è un gesto: metto la mano sinistra perpendicolare davanti al mio naso e la traslo verso l'orecchio sinistro, come se dovessi spostarmi il ciuffo (che non ho). mentre lo faccio sussurro "whosh", che appunto si pronuncia come la rotowash.
tutte le volte che faccio un pensiero negativo o che so essere pericoloso, faccio questo gesto.
nell'ultima settimana ne ho contati almeno una ventina, fra piante, giardini, fiori, vino, musica, libri, passato, futuro, passi carrai, strisce pedonali, biciclette, magliette, sigarette. telefono, mail e mani.

Commenti: Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?