Tentativi di Fuga

"la fuga è invece l'unica scelta dignitosa quando non puoi cambiare più nulla, e non vuoi neppure lasciarti coinvolgere, diventare complice" (pino cacucci)

giovedì, marzo 23, 2006

 

ladymud

prendimi per strazio e per paura.
toglimi il sostegno e il cieco fidarsi.
guarda i miei occhi gonfi.
cerco pace e non penso che al modo più stupido per trovarla.
mi scotta la pelle, rovinata e piena di storture.
evito lo specchio anche se mi ammicca.
scosto tende e sipari pesanti di improbabili storie perché non sono contenta.
perché non ho nulla da dare. da dire, c'è sempre qualcosa da dire, se non si è insensibili o cassettiere storte appoggiate al muro.
e non lo sono, lo so.
io so cosa sono. ora. e cosa spero di non essere, fra poco.
io sono arida.
debole.
incosciente.
violenta.
sola.
non guardo neanche il cielo di milano. fotografo la città con le lenti di un accrocchio meccanico, ma non la guardo. e non la giudico per non guardare e giudicare me.
vomito quasi tutte le mattine. piango quasi tutte le sere. e non me ne accorgo nemmeno. sento solo le mie labbra salate dopo.
mangio cose che non so dove ho comprato.
dormo ovunque ma comunque male.
scambio sms con persone che non conosco nemmeno.
vivo i miei principi e le mie conquiste come cariatidi da rispettare e da proteggere.
si chiama preoccupazione e non è per colpa di chi c'è o di chi non c'è, ma è colpa di questa ansia che mi prende non sapendo cosa ci sarà dopo, domani, fra due minuti. fra un'ora.
vedo il nulla negli occhi delle persone su cui sto - sbagliando - facendo affidamento.
la mia vita scandita da una certezza che si sta sbriciolando.
io sto impazzendo cercando di togliermi un invisibile strato di fango dalle mani e dalle braccia.
è l'ora di rivoluzione. da cui io però, fedele fino all'ultimo alla mia consapevole incapacità di non ponderare tutto, preferirei essere esonerata.

Commenti:
.. scogli, risacca, sassolini, sale, pelle, vento, tramonto, labbra, baci ..
 
Posta un commento



<< torna ai Tentativi

[ Diari di fughe ]

[ Le mie moleskine ]

This page is powered by Blogger. Isn't yours?