<< portici vs. corso buenos aires - Tentativi Di Fuga - quando si parte? >>    
24.02.05
 
avremmo meno gente difficile e più gente di cuor...

post blasfemo
oggi ho veramente odiato l'intelligentone che ha deciso di far fare il funerale del tipo di cl alle 17 in piazza duomo. in pieno orario di punta: una fermata della metropolitana chiusa, san babila e cordusio completamente nel caos.
mentre camminavo sotto i portici di piazza duomo sgomitando e cercando di raggiungere un luogo dove si potesse stare, un tizio ha sacramentato dicendo che lui aveva un treno da prendere.
si sono voltati in due e hanno chiesto rispetto. "rispetto sto cazzo" è stata la risposta del malcapitato travet. al che uno dei due gli ha rivolto male parole, tipo "buzzurro" e "miscredente", che credo che nel vocabolario di cl siano proprio male parole.
nel frattempo io avevo la ruota di un passeggino su un piede, un gomito di uno che sgranava il rosario nelle costole e avevo appena salutato la mia ginecologa che ha le finestre dello studio che danno su piazza del duomo e mi ha visitato mentre c'era l'omelia in stereofonia.
quello che mi ha fatto evitare di tirare giù sacramenti che avrebbero messo in pericolo la fabbrica del duomo è stato il pensiero di quello che si vociferava fra i banchi dell'università: "le cielline la danno via come il pane, poi chiedono l'assoluzione". e tanto voci non erano.
viva la gente, la trovi ovunque vai...

Auro  [ parole ]









Ci si deve ricordare di te?